Borsa: Milano riduce calo (-0,6%)

Si arresta emorragia, Banco e Bpm -1,5%, più cauta Fca (-1,2%)

(ANSA) - MILANO, 9 FEB - Si arresta l'emorragia di Piazza Affari (Ftse Mib -0,3% a 16.393 punti) dopo un pericoloso sbandamento. Positive Telecom (+0,65%), Enel (+1,03%) ed Eni (+0,25%), mentre Intesa (-0,26%) si porta verso la parità e riducono le perdite Banco Popolare (-1,44%) e Bpm (-0,84%).
    Debole ancora Ubi (-2,96%) e Ferrari (-2,69%), mentre anche Fca (-1,3%) si normalizza. In una mattinata turbolenta non mancano le sorprese, con il balzo di Cti Biopharma (+22,22%) e Safilo (+2,86%), che ha siglato un accordo con Swatch per una nuova linea di occhiali da presentare in primavera. Sotto torchio invece Zucchi (-22,31%) e Landi Renzo (-12,94%), il leader degli impianti a Gpl per auto, penalizzato dal calo del prezzo del gasolio e della benzina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who