Borsa: Milano torna in calo, -0,5%

Pesano Mps, Banco Popolare, Generali, male Saipem

(ANSA) - MILANO, 4 FEB - Piazza Affari in altalena con il Ftse Mib che passa in negativo e cede lo 0,5% a 17.330 punti. Si appesantisce il credito con Mps che lascia sul terreno il 3,21% e il Banco Popolare che perde il 2,82 per cento. Vendite poi sulle Generali (-3,07%) in attesa del cda della prossima settimana per arrivare ad una scelta per il successore di Greco che approderà a Zurich. Resta, inoltre, sotto pressione Saipem (-4,74%) ad aumento di capitale in corso con i diritti in asta al ribasso con un -48,8 percento. Acquisti invece su Tenaris (+3,41%), Mediaset (+2,37%), Intesa Sanpaolo (+1,62%) e Unicredit (+1,94%) . Si conferma al di sopra del prezzo dell'Opa ritoccato dalla Consob Ansaldo Sts (+0,91% a 9,94 euro), segno che il mercato si aspetta ulteriori iniziative da parte dei fondi. Sotto pressione Prelios (in asta al ribasso con un -5,47%), che ha annunciato un aumento di capitale da 66,49 milioni con uno sconto del 34,4% sul Terp a 0,1 euro per azione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who