Borsa: Europa sale, Milano +1,4%

In arrivo fiducia manager Germania, bene petrolio e metalli

(ANSA) - MILANO, 4 FEB - Si confermano positive le Borse europee in attesa del bollettino e delle stime economiche della Bce, oltre che degli indici che misurano la fiducia dei direttori acquisti nei vari settori in Germania. Milano (Ftse Mib +1,4% a 17.658 punti), che ieri aveva perso di più insieme a Madrid (+1%), è la migliore insieme a Londra (+1,24%). Più caute Parigi (+0,75%) e Francoforte (+0,96%). In rialzo i futures Usa in attesa di una serie di dati macro. Sprint dei petroliferi Tullow (+8,62%), Statoil (+6,78%), Shell (+3,4%) ed Eni (+1,85%), spinti dal rialzo del greggio, mentre soffrono gli automobilistici Daimler (-4,11%), Peugeot (-3,82%), Renault (-3,06%) ed Fca (-2,42%). In luce le materie prime con Anglo American (+7,53%), Glencore (+5,6%) e Bhp Billiton (+5,08%), dopo il balzo delle quotazione dei metalli preziosi e di base.
    In campo bancario scivola Credit Suisse (-9,62%) dopo i conti, che favoriscono Ing (+8,11%). Rimbalzano Banco Popolare (+4,51%), Intesa (+3,92%), Mps (+3,57%) e Bpm (+2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who