Borsa: Milano scivola ancora (-2,6%)

Ferrari azzera rialzo, stop per Bpm e diritti Saipem

(ANSA) - MILANO, 3 FEB - Scivola di nuovo Piazza Affari dopo un tentativo di rimonta in prossimità dell'avvio di Wall Street.
    L'indice Ftse Mib cede il 2,65% 17.447 punti. Sotto pressione i bancari con Banco Popolare (-10,64%), mentre Bpm (-8,43% teorico) è stata congelata per eccesso di volatilità. Sotto pressione Ubi (-9,28%), Mps (-7,78%), Bper (-7,88%) e Carige (-7,95%). Congelata al ribasso anche Popolare Sondrio. Pochi i rialzi, da Ferrari (+0,55%), che rallenta dopo essere salita del 4%, a Ferragamo (+1,18%). Segno meno per Fca (-4,41%), in linea con i rivali in Europa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who