Borsa: Milano incerta, Eni recupera

Bpm e Banco pesanti, Fca scivola, Ferrari cerca rimbalzo

(ANSA) - MILANO, 3 FEB - Piazza Affari incerta con il Ftse Mib che cambia continuamente direzione. Il Ftse Mib adesso segna un -0,07% in scia alle perdite dei titoli finanziari, mentre Eni sta consolidando i guadagni intorno al punto percentuale (+0,96%).
    Sotto pressione invece le banche con Mps (-2,2%) e le due popolari in predicato di fusione: Banco Popolare (-3,77%) e Bpm (-1,95%). Pesanti anche Ubi Banca (-1,4%) e UniCredit (-1,12%) con quest'ultima che oggi riunisce i comitati in vista dei conti.
    Segno meno anche per Fca (-1%), protagonista di una sospensione al ribasso in avvio di seduta. Intanto il titolo è stato rimosso dal portafoglio principale di Equita sim. Cerca il rimbalzo invece Ferrari che sale dello 0,79% dopo il tonfo di ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who