Borsa: Europa sotto pressione, Milano-3%

Affondano titoli bancari e petroliferi

(ANSA) - MILANO, 3 FEB - Si preparano a chiudere la seduta in forte calo le Borse europee, soprattutto al Sud, da Milano (-3%) a Madrid (-4%), mentre le altre piazze cedono meno del 2%, da Londra (-1,7%) e Francoforte (-1,82%) a Parigi (-1,88%). A cedere sono i titoli bancari, dalle italiane Banco Popolare (-10,4%), Ubi (-9,09%) e Bper (-7,84%) ad Mps (-7,01%), Bpm (-6,55%), Unicredit (-6,11%) e Intesa (-5,25%). Sotto pressione anche Deutsche Bank (-5,67%), insieme alle iberiche Caixabank (-5,68%), Sabadell (-5,44%) e Santander (-4,6%). In calo anche i petroliferi Saipem (-4,52%), i cui diritti sull'aumento sono congelati (-44,57% teorico), Bp (-2,12%), Repsol (-1,71%) ed Eni (-1,2%). Deboli anche Wall Street (Dow Jones -0,79%) ed il Nasdaq (-1,73%), dopo dati Usa inferiori alle stime degli analisti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who