Disoccupazione giovanile ai minimi dal 2012

Senza lavoro (15-24 anni) a dicembre calano al 37,9%

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) cala ancora a dicembre attestandosi al 37,9% con una diminuzione di 0,1 punti su novembre e di 3,3 punti percentuali su dicembre 2014. Lo segnala l'Istat aggiungendo che il tasso di occupazione in questa fascia di età è del 16,1%. Il tasso di disoccupazione nella fascia tra i 25 e i 34 anni è del 17,1%, in aumento di 0,1 punti su novembre e in calo di 1,2 punti su dicembre 2014. In questa fascia il tasso di occupazione è del 59,7%.

Il tasso di disoccupazione giovanile al 37,9% è il tasso più basso degli ultimi tre anni. Per trovare un livello di disoccupazione più basso bisogna tornare a ottobre 2012 quando si registrò il 36,5%. Il dato resta comunque molto superiore al periodo pre crisi (a dicembre 2007 il tasso di disoccupazione nella fascia tra i 15 e i 24 anni era al 22,2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who