Petrolio:torna in calo a 32,9 dlr

Pesano dati industria Cina

(ANSA) - ROMA, 1 FEB - I dati negativi sull'industria cinese e una produzione Opec ancora in rialzo arrestano la ripresa del prezzo del petrolio vista la scorsa settimana che ha segnato un +4,4%. Il greggio Wti scende di 72 centesimi a 32,9 dollari al barile. Il Brent perde il 2,1% a 35,24 dollari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who