Borsa: Milano +1,2%, Mps in altalena

Corrono Banco, Bpm e Ferragamo, volano diritti Saipem

(ANSA) - MILANO, 29 GEN - Piazza Affari frena la sua corsa rallentata dalle banche e da Fca (-3,8%) mentre anche i listini europei perdono un po' dello smalto dell'avvio. Il Ftse Mib sale dell'1,3% mentre si sgonfia Mps, poco mossa dopo un brusco saliscendi (-0,4%) e si riducono i rialzi degli altri istituti, ad eccezione del Banco Popolare (+6,2%) e della Bpm (+4,6%) sulla prospettiva di una fusione. Male Stm (-3%), reduce dal rally seguito ai conti 2015, giù anche Tenaris (-0,8%) e Saipem (-0,2%) mentre il petrolio ritorna sotto quota 34 dollari. Gran balzo per i diritti dell'aumento Saipem (+23,6%), continua a correre Ferragamo (+4,5%), grazie a preliminari migliori delle attese. In luce anche Unipol (+2,7%) e Campari (+2,4%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who