Recupero evasione 2015 oltre 14 miliardi

Vice ministro Economia, 65mila comunicazioni a partite Iva

(ANSA) - MILANO, 28 GEN - "Il 2015 si è chiuso con un risultato straordinario, sia per l'Agenzia delle Entrate, che nonostante le difficoltà operative per la nota vicenda sulla dirigenza ha sempre continuato a dare il massimo, sia per la Guardia di Finanza: i dati non sono ancora definitivi, ma supereremo la soglia dei 14 miliardi". Così il vice ministro all'Economia, Luigi Casero.
    "Per i piccoli e medi imprenditori - aggiunge Casero intervenendo a Telefisco de Il Sole 24 Ore - è stato introdotto il sistema 'cambia verso', vuol dire che l'agenzia è intervenuta in via preventiva nei confronti di questi soggetti. Quest'anno sono state mandate 65mila comunicazioni ad altrettante partite Iva attive chiedendo loro perché non sia stata presentata la dichiarazione Iva: hanno risposto in 47mila adeguando le proprie dichiarazioni o dichiarando che si sono sbagliati e hanno sanato le loro posizioni con piccole correzioni. In questo modo saranno accertati soltanto coloro che non hanno risposto", conclude il vice ministro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who