Saipem: 12,5% passa da Eni a Fsi

Diventa efficace patto parasociale sulle quote

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - E' stata data esecuzione al contratto di cessione da Eni al Fondo Strategico Italiano (Fsi) di oltre 55,1 milioni di azioni Saipem, pari al 12,5% del capitale della società, già comunicato al mercato il 28 ottobre.
    Eni ha incassato il previsto importo di 463,2 milioni di euro.
    Lo annuncia una nota. Il prezzo della compravendita dei titoli Saipem era stato già fissato a novembre ed è pari a 8,3956 euro per azione. A fronte del trasferimento della partecipazione il patto parasociale sottoscritto il 27 ottobre 2015 tra Eni e Fsi e avente a oggetto azioni di Saipem ha acquistato piena efficacia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who