Borsa: Milano regina d'Europa (+4,2%)

Sprint Popolari, Fca, Mediaset e Telecom, giù Saipem

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Piazza Affari si è confermata nel finale regina tra le Borse europee, con un rialzo del 4,2% a 18.723 punti per l'indice Ftse Mib, tra scambi ultrabrillanti per 4,2 miliardi di euro di controvalore, al di sopra di mezzo miliardo rispetto alle ultime sedute. Merito della riscossa dei titoli bancari, penalizzati nelle ultime sedute, a partire proprio da Mps (+43,14%) di nuovo sopra ai 2 miliardi di capitalizzazione. Insieme a Carige (+28,843%) è stata più volte congelata al rialzo, così come Banco Popolare (+10,31%). Bene anche Unicredit (+7,93%), che ha riacquistato bond per 1,8 miliardi di euro, con il giudizio favorevole degli analisti di Citi. In luce le altre popolari, da Bper (+11,04%) a Ubi (+5,69%) a Bpm (+4,37%). Bene Mediaset (+6,14%), tra i titoli più brillanti insieme ad Fca (+6,37%), Exor (+4,4%), Telecom (+5,38%) e Ferrari (+3,59%). Due soli i ribassi tra le blue chips: Ferragamo ( (-0,4%) e Saipem (-5,87%), congelata per eccesso di volatilità in attesa di conoscere i dettagli dell'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro che prenderà il via lunedì prossimo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who