Alcoa: Cagliari, operai bloccano Statale

Nuova protesta dal Sulcis, volantini ad automobilisti

(ANSA) - CAGLIARI, 21 GEN - Nuovo sit-in di protesta degli operai dell'Alcoa di Portovesme. In almeno 150 stamattina hanno bloccato la Statale 131 (la principale arteria sarda), all'altezza di Sestu, dove c'è il centro commerciale La Corte del sole, per distribuire volantini agli automobilisti. "Ci scusiamo per il disagio ma non troviamo altre soluzioni per chiedere solidarietà cittadini - ha spiegato Bruno Usai (Cgil) nel corso della manifestazione - se si rimette in moto Alcoa si rimette in moto l'economia sarda. Finché non si risolve la situazione continueremo con azioni del genere". Il 18 gennaio scorso un altro blitz degli operai era stato effettuato davanti all'aeroporto di Cagliari. Anche quello di oggi nasce dall'esigenza di esercitare un pressing sulla politica regionale e nazionale perché si trovi una soluzione sui costi dell'energia così da permettere a Glencore, che aveva espresso l'interesse a subentrare ad Alcoa negli impianti di produzione di alluminio, di acquisire lo stabilimento di Portovesme.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who