Borsa:Milano affonda -3%, Mps cede 16%

Istituto senese ancora sospeso, Unicredit -5%, Intesa -3,5%

(ANSA) - MILANO, 20 GEN - Prosegue in deciso ribasso la seduta a Piazza Affari con il Ftse Mib in calo del 3,3%, tra i peggiori in Europa. Il listino è tutto in rosso, tutti i titoli sospesi in mattinata sono rientrati agli scambi tranne Mps ancora in asta di volatilità con un calo teorico del 16 per cento e Saipem, alla vigilia del cda sull'aumento di capitale, che cede il 6,29% teorico. Deboli le banche con Banco Popolare in calo del 6,98%, Unicredit del 5,18%, Bpm del 4,5%, Ubi Banca del 4,19% e Intesa Sanpaolo del 3,57 per cento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who