Mps: quota Fondazione ormai vale 34 mln

Mef a luglio aveva ricevuto azioni per controvalore 240 mln

(ANSA) - MILANO, 19 GEN - Il tracollo in Borsa del Montepaschi di Siena costa caro ai soci della banca e in primis al socio storico, Fondazione Mps. L'ente, che fino a qualche anno fa aveva più del 51%, adesso detiene una quota inferiore all'1,5% che ai prezzi attuali vale poco più di una trentina di milioni di euro (34 milioni).
    Va peggio al Tesoro che dallo scorso luglio è entrato in possesso del 4% della banca a titolo di pagamento in azioni degli interessi sui Monti bond per un controvalore di 240 milioni in azioni. Adesso le azioni valgono circa 90 milioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who