Borsa: Milano +1,7% con Telecom, Ferrari

Acquisti su banche ma sotto massimi avvio, Mps +1,2%

(ANSA) - MILANO, 19 GEN - Piazza Affari guida il rimbalzo delle Borse europee, con i listini del vecchio Continente che provano a scrollarsi di dosso i timori legati alla frenata della Cina e al crollo del petrolio. Il Ftse Mib avanza dell'1,7% spinto da Telecom Italia (+3,7%), nel giorno dell'audizione di dei vertici di Vivendi in Parlamento, Yoox (+3,8%) e Ferrari (+3,9%), in ripresa dopo i pesanti cali seguiti allo scorporo da Fca (+2,7%).
    Continuano gli acquisti, anche se meno copiosi che in avvio di seduta, sulle banche: Intesa avanza del 3,7%, Mediobanca del 3,3% mentre Mps riduce il rialzo a un +1,2% e il Banco Popolare azzera i guadagni (+0,1%). Tra i petroliferi bene Tenaris (+2,94%). Segno rosso solo per UnipolSai (-0,49%), tagliata a 'bneutral' da Goldman Sachs, e per Ferragamo (-0,34%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who