Abi,richiesta Bce su crediti è ordinaria

Non è azione vigilanza verso alcune banche

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - "La richiesta rivolta a un campione di banche europee, tra cui anche alcune banche italiane, rientra nelle attività preliminari di tale Task Force e si tratta di un esercizio ordinario di raccolta di informazioni (stock taking) su cui basare i lavori successivi e dunque non di una azione di vigilanza mirata all'adozione di misure specifiche nei confronti di alcune banche". Lo afferma il Direttore generale dell'Abi, Giovanni Sabatini in merito alla richiesta di dati sui crediti deteriorati inviate dalla BCE ad alcune Banca Italiane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who