Fisco: Mef, ridurre numero studi settore

Renderli più efficaci e massimizzare attendibilità stime

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Rivedere gli studi di settore "per renderli maggiormente efficaci e massimizzare l'attendibilità delle stime, assicurandone al contempo la semplificazione anche attraverso la riduzione del loro numero". E' uno degli obiettivi fissati dal ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nell'atto di indirizzo di politica fiscale per gli anni 2016-2018 inviato all'Amministrazione finanziaria (Dipartimento Finanze del Ministero, Agenzie fiscali, Guardia di Finanza).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who