Borsa: Europa in forte calo con Wall St.

Stoxx 600 perde il 2,8%, Milano riduce calo (-2,3%)

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - Non migliora la seduta delle Borse europee dopo l'avvio in deciso calo di Wall Street. E così mentre Oltreoceano il Dow Jones cede il 2,07%, i listini del Vecchio Continente, sui minimi di un anno, perdono mediamente il 2,8% (Stoxx 600). Pesano i crescenti timori degli investitori sulla crescita globale, mentre pesa anche il ritorno sotto i 30 euro del petrolio.
    Male quindi tutte le piazze finanziarie con Francoforte che sfiora un calo del 3%. Riduce le perdite invece Piazza Affari che dopo aver toccato un minimo a 19.167 punti con un calo di oltre il 3% adesso segna un meno 2,47%. Sotto pressione tutti i titoli del paniere principale da Finmeccanica e Yoox che arretrano di oltre il 5%, al settore banche con Mps che è la peggiore (-5,5%). Male la galassia Agnelli con Fca che arretra del 3,58% e Ferrari del 3,61%.
    L'unico titolo sulla parità è quello di Italcementi (+0,29 a 10,22 euro) in vista dell'Opa di HeidelbergCement di 10,60 euro per azione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who