Aeroporti: Verona, +100% passeggeri 2030

Via libera Enac a piano investimenti per 134 milioni

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - Via libera dell'Enac al piano di sviluppo per l'Aeroporto di Verona. Con investimenti previsti per 134 milioni ed un obiettivo di 5,6 milioni di passeggeri entro il 2030, più che raddoppiati rispetto ai 2,59 milioni del 2015. E' quanto rende noto la società di gestione Catullo, che ha acquisito l'area su cui sorgerà la nuova torre di controllo, che sarà realizzata a spese dell'Ente per l'Aviazione Civile.
    Catullo gestisce anche l'aeroporto di Brescia Montichiari dopo un contenzioso con Sacbo, l'Aeroporto di Bergamo che ha avviato un percorso di integrazione con Sea (Milano). Insieme agli aeroporti di Venezia e Treviso (Marco Polo), Catullo gestisce nel Nord Est un traffico complessivo di 13,7 milioni di passeggeri e 90mila tonnellate di merci, collegando 115 città in 45 Paesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who