Renault:governo Parigi, frode non esiste

Riscontrato solo sforamento norme

(ANSA) - PARIGI, 14 GEN - La frode sui motori di Renault "non esiste". "Gli azionisti e i dipendenti possono stare tranquilli". Lo ha detto il ministro dell'ambiente francese Segolene Royal, aggiungendo che è stato osservato "uno sforamento delle norme" sul Co2 e l'ossido di Azoto ma "nessuna frode". Per Royal, le analisi condotte sui motori Renault e di altri due costruttori stranieri non rivelano l'esistenza di un "software illegale" per truccare le emissioni. In Borsa intanto il titolo Renault crolla nel finale del 10,2% a 77,75 euro dopo aver accumulato nel corso della seduta una perdita del 20%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who