Brasile,per analisti -2,99% Pil 2016

Rapporto della Banca centrale stima recupero 0,86% nel 2017

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 11 GEN - Peggiorano ulteriormente le aspettative del mercato finanziario brasiliano riguardo all'economia del Paese sudamericano: stavolta le stime degli esperti consultati dalla locale Banca centrale prevedono una contrazione del Pil pari al 2,99% nel corso del 2016.
    Si tratta della 14/ma proiezione negativa consecutiva.
    Per il 2017, gli istituti di credito interpellati sperano invece in un parziale recupero, che dovrebbe tradursi in una crescita dello 0,86% dell'economia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who