Bankitalia: imprese meno ottimiste

Prevalgono giudizi stabilità, ma opinioni un po' meno favorevoli

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - I giudizi di stabilità sulla situazione economica italiana "restano largamente prevalenti, continuando a interessare quasi il 70% delle imprese. Tuttavia, il saldo tra giudizi di miglioramento e di peggioramento della situazione generale, pur restando positivo, diminuisce rispetto al trimestre precedente (12,5 punti percentuali) soprattutto a causa delle opinioni meno favorevoli delle imprese più orientate all'export". Lo rileva Bankitalia nell'indagine di dicembre su circa 1.000 imprese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who