Legge Stabilità, proroga Opzione Donna se avanzano fondi

Emendamento, monitoraggio ogni anno per verifica risparmi. Ok a pacchetto sicurezza-cultura: 2,6 mld contro cyber crime e terrorismo

La proroga di Opzione Donna, il meccanismo di pensionamento previsto per il 2015 per andare incontro alle lavoratrici, sarà possibile solo se ''dovesse risultare un onere previdenziale inferiore rispetto alle previsioni di spesa''. Per questo è previsto un monitoraggio entro il 30 settembre di ogni anno. Lo prevede un emendamento dei relatori alla legge di Stabilità.

La commissione Bilancio della Camera ha approvato il pacchetto Sicurezza del governo presentato come emendamento in legge di Stabilità. Stanziati 2,6 miliardi per interventi contro cyber crime e terrorismo, bonus di 80 euro mensili alle forze di polizia, fondo per le periferie, bonus di 500 euro per i diciottenni da iniziative culturali.

Via libera emendamento in Commissione Bilancio, intermediario finanziario acquista immobile, beneficiario paga 'affitto' poi può riscattarlo. Anticipo un anno no-tax area pensioni a 8mila euro ma nessun recupero minore crescita prezzi su pensioni nel 2014. Salta norma per assunzioni nella sanità.

No tax area pensioni a 8.000 euro da 2016 - L'anticipo di un anno dell'aumento della no tax area per i pensionati che sale così dal 2016. E' una delle norme prevista da un emendamento presentato dal governo sul tema delle pensioni. L'emendamento, che sterilizzerebbe gli effetti negativi della deflazione sulle pensioni, non conterrebbe le norme per l'opzione Donna. L'anticipo della no-tax area delle pensioni a 8.000 euro viene finanziato con 146,5 milioni nel 2016 ed per 43 milioni sul 2017 che registra un effetto traino. Le risorse vengono prese da una riduzione del Fondo sociale per l'occupazione e la formazione. Il decreto, poi, prevede che l'eventuale effetto della deflazione, con un andamento negativo dei prezzi, viene sterilizzato azzerandone l'impatto. Vengono poi salvati gli effetti dei conguagli che sarebbero dovuti scattare nel 2015 sul 2014, mentre non viene bloccato l'eventuale effetto sul 2016. L'emendamento rifinanzia poi per il 2016 e il 2017 la Dis-Coll, il meccanismo di disoccupazione previsto per i collaboratori, fino a 54 milioni nel 2016 e a 24 milioni nel 2017.

Proroga per disoccupazione collaboratori - Arriva la proroga la Dis-Coll, il meccanismo di disoccupazione per i collaboratori per il quale i fondi erano limitati al solo 2015. Lo prevede l'emendamento del governo sulla previdenza che prevede fondi fino al limite di 54 milioni nel 2016 e 24 milioni nel 2017.

Consulenti finanza, arriva fondo tutela - Arriva un fondo di tutela dei risparmiatori nei confronti di 'acquisti' fatti attraverso consulenti finanziari, finanziato con le multe applicate dalla Consob. Lo prevede un emendamento alla Legge di Stabilità, approvato in commissione, che assorbe la riforma dei promotori finanziari, introducendo anche l'albo unico dei promotori.

Casa come auto, c'è leasing immobiliare - La prima casa si potrà comprare in leasing, come l'automobile. La commissione Bilancio della Camera ha approvato un emendamento alla legge di stabilità che fissa le regole per l'avvio del leasing immobiliare. In pratica l'intermediario finanziario acquisterà l'immobile e l'utilizzatore pagherà un 'affitto': alla fine potrà riscattare la casa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who