Usa: +211.000 posti a novembre, disoccupazione al 5%

Deficit commerciale sale del 3,4% a 43,9 mld dlr

L'economia americana ha creato a novembre 211.000 posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione resta fermo al 5%. Il dato è migliore delle attese, con gli analisti che scommettevano su 200.000 posti. Il deficit commerciale americano in ottobre è salito del 3,4% a 43,9 miliardi di dollari. Le importazioni sono scese dello 0,6% a 227,95 miliardi di dollari. Le esportazioni sono calate dell'1,4% a 184,06 miliardi di dollari.

Il settore privato ha creato 197.000 posti, mentre quello pubblico 14.000. Il Dipartimento del lavoro, nel comunicare i dati di novembre, ha rivisto al rialzo il dato di ottobre, quando sono stati creati 298.000 posti a fronte dei 271.000 stimati in precedenza. Al rialzo anche il mese di settembre, quando sono stati creati 145.000 posti rispetto ai 137.000 previsti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who