Borsa: Milano pesante con Europa dopo Pil Usa

A Milano male Telecom e Mediaset

Piazza Affari e tutte le Borse europee restano molto pesanti dopo la diffusione del Pil Usa: Milano, che come tutti i mercati azionari (Parigi e Madrid -2%) è progressivamente peggiorato dalla mattinata, cede l'1,8% con il lusso sempre debole (Ferragamo e Moncler -4%). Male Telecom e Mediaset (-2,5%), con le banche che si muovono in genere in linea con il listino. Tra i titoli a elevata capitalizzazione cerca di contenere le perdite Eni (-0,5%) e Poste rimane piatta.

Asia tiene in attesa dati Usa, debole Sidney - Mercati azionari asiatici sostanzialmente stabili in attesa dei dati macroeconomici statunitensi del primo pomeriggio, che potrebbero dare indicazioni sulla politica dei tassi della Fed. Le variazioni di maggior rilievo sono della Borsa cinese di Shenzhen, salita dell'1,3%, e di Taiwan, scesa di un punto. In leggero rialzo Tokyo (+0,2%) e Seul (+0,6%), debole Sidney (-0,9%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who