• Legge Stabilità: canone Rai in bolletta 10 rate. Pacchetto sud slitta tra le protetste

Legge Stabilità: canone Rai in bolletta 10 rate. Pacchetto sud slitta tra le protetste

Polemiche fondi Sicurezza; sconti Imu/Tasi se affitto concordato

Canone Rai in 10 rate mensili, Imu-Tasi ridotte per chi affitta un appartamento a canone concordato. Il cammino della Legge di Stabilità al Senato prosegue, seppur con il voto dell'Aula che slitterà probabilmente a sabato, ma è scontro sul pacchetto di misure a sostegno del Sud rinviato tra mille polemiche alla Camera: l'opposizione accusa l'esecutivo di non occuparsi del Mezzogiorno; mentre Pd e Ncd motivano la decisione con la volontà di approfondire il tema per arrivare a scelte davvero "efficaci" e con l'inattesa urgenza di "provvedere a rinforzare sensibilmente il comparto sicurezza in chiave antiterrorismo". Un punto, quest'ultimo, sul quale però si registrano altre tensioni: Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia fanno prove di alleanza e, in un comunicato congiunto, accusano il Governo di destinare poche risorse alla sicurezza. Tesi che le forze di governo respingono: "Oggi si ricostituisce la maggioranza che, mentre sgovernava l'Italia, tagliò 3,3 miliardi in tre anni al comparto", replica il senatore Pd Stefano Esposito.

Quanto al Mezzogiorno è il capogruppo Dem al Senato Luigi Zanda a prodigarsi anche per far rientrare i non pochi malumori che si registrano anche tra gli alleati di governo: il Sud resta "una priorità" - spiega l'esponente Pd - e gli interventi a suo sostegno "sono assolutamente irrinunciabili". Ma tocca al presidente della commissione Bilancio Giorgio Tonini entrare più nel merito: "La questione è che occorrerà scegliere" tra le due opzioni sul tavolo, credito d'imposta o decontribuzione. E "Renzi - spiega - si è riservato un po' di tempo per decidere". Sarebbe stato proprio il premier nel corso di una riunione a Palazzo Chigi ad aver voluto rinviare il pacchetto Sud a Montecitorio "per studiare meglio il dossier" e ad aver dato il via libera del governo alla eliminazione di Imu e Tasi sulla casa anche per i proprietari che danno l'immobile in comodato ai figli o ai genitori. Le tasse sulla casa saranno ridotte anche per chi affitta un appartamento a canone concordato: "La somma delle aliquote dell'Imu e della Tasi non potrà superare il 4 per mille". Tra le novità approvate in commissione c'è la rateizzazione del Canone Rai in bolletta da pagare "in 10 rate mensili" e la proroga dei voucher per le baby-sitter o per l'asilo nido. Domani, riprende il lavoro della commissione che dovrebbe recepire anche un nuovo pacchetto di emendamenti delle due relatrici Federica Chiavaroli (Ap) e Magda Zanoni (Pd) con misure sulle quali dovrebbe già esserci un accordo di massima in maggioranza. L'obiettivo è arrivare in Aula con il mandato ai relatori per andare subito al voto e chiudere entro sabato ma, vista la consistente mole di lavoro, si fa strada l'ipotesi che le principali novità vengano inserite all'interno di un maxi-emendamento del governo sul quale, per accorciare i tempi, non è escluso che possa essere posta la fiducia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who