G20, Obama: America non può essere l'unico motore della ripresa

In intervista al Ft: crescita lenta, agire per rafforzarla

'L'America non puo' essere l'unico motore della crescita globale. Se il mondo si appoggia troppo sui consumi americani, si mettera' a rischio la sostenibilita' della ripresa''. Lo afferma il presidente americano, Barack Obama, sul Financial Times. ''L'economia globale sta crescendo, ma cresce troppo lentamente. E il mio messaggio al G20 sara' chiaro - sostiene Obama: abbiamo bisogno di agire per rafforzare la crescita in modo che ne possano beneficiare tutti''.

INCERTEZZA SULLE MOSSE DELLA FED FA MALE AI MERCATI

Draghi al Parlamento Ue: 'Ripresa moderata, ancora rischi'

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who