Draghi, ripresa moderata, rischi ribasso

Inflazione indebolita, pesano petrolio ed euro forte

(ANSA) - BRUXELLES, 12 NOV - "La ripresa nell'Eurozona prosegue moderatamente", ma "i rischi al ribasso da crescita e commercio globali sono chiaramente visibili": lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi al Parlamento Ue. Anche "le dinamiche dell'inflazione si sono indebolite, a causa dei prezzi bassi del petrolio e dell'effetto dell'euro forte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who