Borsa: Milano amplia calo, pesante Exor

UniCredit scivola all'indomani piano, lettera anche su popolari

(ANSA) - MILANO, 12 NOV - Piazza Affari (-0,60%) amplia il calo a pochi minuti dall'avvio. Pesante soprattutto Exor che ha completato la cessione di azioni proprie per un controvalore di 500 milioni necessari a far cassa in vista dell'acquisto della PartnerRe per 5,8 miliardi. Male anche il resto della galassia Agnelli con Fca che cede il 2% e Cnh l'1,78%. In rosso anche le banche a partire da UniCredit che lascia l'1,8% all'indomani del piano. Non va meglio alle popolari che azzerano i guadagni di ieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who