Legge Stabilità: raddoppia bonus mobili a giovani coppie

Approvato emendamento in commissione. Soglia sale a 16.000 euro

Raddoppia il tetto del bonus mobili per le giovani coppie. La detrazione verrà infatti calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 16.000 euro, contro i precedenti 8.000. Lo prevede un emendamento alla Legge di Stabilità approvato in commissione Bilancio al Senato.

Arriva deroga comuni per delibere Imu-Tasi - Arriva la deroga per i comuni che hanno approvato delibere relative a "regolamenti, aliquote e tariffe di tributi" entro il 23 settembre 2015". Lo prevede un emendamento del Pd alla Legge di Stabilità approvato dalla commissione Bilancio al Senato. La scadenza prevista per gli enti locali è altrimenti quella del 30 luglio. Tra le altre modifiche approvate in commissione Bilancio anche due emendamenti identici del Pd e di Fi sulle misure per la variazione in diminuzione dell'Iva e che prevedono che le norme si applichino non dal primo gennaio 2017 ma nei casi in cui il concessionario o il committente sia assoggettato a procedura concorsuale successivamente il 31 dicembre 2016. Via libera anche ad una proposta targata Ap che introduce alcune modifiche al fondo di garanzia e assicurazione del notariato e ad una proposta delle Autonomie relativa all'imposta immobiliare delle Province di Bolzano e di Trento.

Per la legge di stabilità, "non vedo particolari problemi" con la Ue perchè l'Italia rispetta "tutte le regole del gioco" che l'Europa si è data, ha detto Matteo Renzi. "Le clausole di flessibilità che l'Italia ha chiesto non le ha inventate l'Italia ma sono in linea con le regole stabilite dalla stessa Ue" nel gennaio del 2015, ha detto ancora il premier da Malta a proposito della legge di stabilità. "Stiamo seguendo un percorso di recupero di autorevolezza, vale per le riforme e per il ruolo di politica estera ed economica".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who