Risorse dell'8 per mille in arrivo per l'edilizia scolastica

Via libera dal Consiglio dei ministri

Via libera al dl di proroga delle missioni internazionali. Lo riferisce al termine del Cdm il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi. Ok anche alla modifica del regolamento sulle quote dell'8 per mille gestite dallo Stato, con l'inclusione di una quota per l'edilizia scolastica. Rinviato l'esame del riordino delle accise sui tabacchi.

In arrivo per l'edilizia scolastica le risorse dell'8 per mille a diretta gestione statale. E' all'esame del Consiglio dei ministri il decreto presidenziale che modifica i criteri per l'utilizzazione dell'otto per mille devoluto allo Stato, che aggiungerà la categoria edilizia scolastica pubblica alle voci finanziate con questi fondi.

Il provvedimento, così come previsto dalla legge di stabilità per il 2014, inserisce una quinta quota tra i beneficiari dell'8 per mille Irpef a gestione statale, inserendo anche "ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all'istruzione scolastica". Gli altri capitoli riguardano il contrasto della 'fame nel mondo', le calamità naturali, l'assistenza ai rifugiati e la conservazione dei Beni culturali. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia


Vai al sito: Who's Who