Borsa: Milano chiude in forte calo, Ftse Mib -2,69%

Pesa il ritorno della tensione sui titoli di Stato

Pessima giornata per le banche in Piazza Affari, appesantite dal ritorno della tensione sui titoli di Stato e dall'ipotesi di una forte multa per Commerzbank negli Usa dopo Bnp per il 'caso Iran': con l'indice generale che ha ceduto il 2,69%, Bpm ha perso il 6,8% a 0,6 euro, Mps il 6,5% a 1,35, Ubi il 5,4% poco sopra quota 6 euro. Vendite anche sui 'big' Intesa (-4,1%) e Unicredit, che ha ceduto il 3,2%.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who