Vasco, le mie emozioni da Modena a qui

L'anticipazione del libro con Michele Monina dal 23 in libreria

 (ANSA) - ROMA, 17 LUG - VASCO ROSSI (con Michele Monina) "NONSTOP LE MIE EMOZIONI DA MODENA PARK A QUI" (Mondadori, euro 19,00, Pag. 152). "Negli ultimi tempi mi guardo intorno e vedo la disperazione della gente. Ecco, io voglio fare qualcosa contro questa disperazione, e la sola cosa che posso fare, che possiamo fare insieme, è cantare, suonare, stare bene". Nella pioggia battente del maggio 2019 Vasco sta preparando il suo ennesimo record, quello dei sei sold out a San Siro (si poteva farne altre ma la Scala del calcio era tutta prenotata), lui che era entrato nel Guinness dei primati con il Modena Park, 230 mila persone lì solo per sentire lui in un momento drammatico. "Ci ho pensato, dopo Modena, a fermarmi. Avrei chiuso col botto, alla grande. ma io fermo non ci so proprio stare. Non riesco a pensarmi come quello che non suona più. Che non canta più. Così ho deciso di ripartire, ma con uno spirito diverso, con un'attitudine diversa". Questa sua unica capacità di creare eventi, di muovere emozioni collettive, e il suo grande cambiamento degli ultimi anni sono raccontati ora in un libro: "NONSTOP LE MIE EMOZIONI DA MODENA PARK A QUI", scritto con Michele Monina e che uscirà il 23 luglio per Mondadori con solo il suo faccione irriverente in copertina e una emblematica linguaccia in una foto di Michael Putland.

    "Il Modena Park è stato un evento incredibile, irripetibile, unico, ma è stato anche un evento di grande responsabilità, sia da parte nostra sia da parte del pubblico, perché dopo i fatti di Manchester e Torino, dopo l'attentato al concerto di Ariana Grande e la ressa durante la finale di Champions, si è creata una sorta di allarmismo senza precedenti", dice ancora Vasco.

    Ora questo libro è il suo racconto - parola per parola, foto per foto - della nuova impresa appena compiuta: il Vasco NonStop Live 019. Qui c'è un concentrato del Vasco pensiero registrato dallo scrittore e critico musicale Monina in tempo reale, mentre si sta allestendo il tour, mentre il tour si sta svolgendo, fino all'ultima data, fino all'ultimo fuoco d'artificio.

    Dai sei sold out di fila a San Siro, alla chiusura in bellezza con la trasferta in Sardegna, le tappe del Tour attraverso i commenti di Vasco e le emozionanti immagini dell'album che completa il libro. Un'esclusiva sezione di foto d'autore (Michael Putland, Gianluca Simoni, Roberto Villani, Alessandra Trucillo) scattate durante tutte le tappe del tour 2019, dalle prove al Cromie di Castellaneta, a Lignano, Milano e Cagliari.

    Un diario in presa diretta, una lunghissima chiacchierata iniziata subito dopo il concerto record del Modena Park e che affronta non solo la musica, ma tutte le tematiche sociali che per oltre quarant'anni hanno accompagnato la sua produzione e la sua carriera. Dall'emarginazione al pregiudizio, dalla voglia di libertà alla volontà di contrastare con tutte le forze e l'ironia l'idea ottusa che vuole l'altro da sé sempre e comunque peggiore. Un Vasco di questo secondo tempo della sua carriera, certo non meno arrabbiato, ma più deciso a farsi portavoce di un disperato bisogno di felicità proprio oggi, nell'epoca degli hater e del razzismo pret-à-porter.  L'autore devolverà i proventi della vendita di questo libro in beneficenza. 
  

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA