Le maestranze negli Rai negli spot dei concerti di Natale - VIDEO

Telecamere, luci e droni per promuovere stagione tv e radio

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Per la prima volta saranno gli operatori, i fonici, i tecnici e gli scenografi i protagonisti dello spot che annuncia la serie dei concerti della Rai per il Natale. E' un modo per celebrare le professionalità delle maestranze, donne e uomini della Rai che saranno davanti le telecamere in qualità di testimonial della campagna che promuove la musica classica natalizia in tv e alla radio. Nel promo si vede una singolare orchestra che esegue - con gli strumenti che sono propri di questi insoliti "musicisti", telecamere, luci, microfoni e droni - lo spartito delle immagini e dei suoni per far "ascoltare" la musica con gli occhi.

Lo spot, ideato e realizzato internamente dalla Direzione Creativa, in collaborazione con il centro di produzione di Torino, è stato girato all'Auditorium Rai di Torino, sede naturale della prestigiosa Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. I concerti di Natale andranno in onda dal 14 dicembre al 6 gennaio. Ad aprire la programmazione due eventi istituzionali: venerdì 14 dicembre alle 18.15 su Rai2 dall'Aula di Montecitorio con la JuniOrchestra dell'Accademia Nazionale Santa Cecilia e domenica 16 dicembre alle 12.20 su Rai1, in diretta dal Senato con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta dal maestro Fabio Luisi e con il soprano Ekaterina Bakanova. Sarà ancora l'Orchestra della Rai protagonista, con "Lo Schiaccianoci" del concerto diretto da James Conlon dall'Auditorium Rai di Torino trasmesso venerdì 21 dicembre alle 20.30 in diretta su Radio3.

E ancora martedì 25 dicembre su Rai1 alle 12.30 il Concerto di Natale nella Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi, con José Carreras. Non mancheranno i classici del 1 gennaio: alle 12.20 su Rai1 con il Concerto di Capodanno dal Teatro La Fenice di Venezia e alle 13.30 su Rai2 con la tradizionale Philharmonic Orchestra di Vienna. Ricca la programmazione concertistica di Rai5, che si chiuderà giovedì 3 gennaio con il concerto dall'Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma e che vedrà protagonisti Antonio Pappano, Martha Argherich e Mischa Maisky.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA