Rai e Airc insieme per battaglia contro il cancro

Dal 4 all'11 novembre palinsesto dedicato, Conti sosteniamo la ricerca - video

 Tornano 'I Giorni della Ricerca'. Rai e Airc uniscono le loro forze per dar vita ad una campagna di raccolta fondi e informazione e per raccontare, in tv e alla radio, i risultati raggiunti per la cura del cancro. Da domenica 4 all'11 novembre tutta la Rai dedica l'intero palinsesto al racconto delle storie dei protagonisti della ricerca: persone che hanno superato la malattia, ricercatori, medici e volontari. Con gli ambasciatori di AIRC Antonella Clerici e Carlo Conti, scende in campo una squadra di personaggi amati dal grande pubblico.
Domenica 4 novembre i Giorni della Ricerca si aprono dagli Studi Fabrizio Frizzi con lo Speciale con i campioni de L'Eredità su Rai1, condotto da Flavio Insinna con la partecipazione straordinaria di Conti. Tra gli ospiti Alan Di Blasio, vincitore della gara dei super campioni del 2017 che ha destinato ad Airc il 50% della sua vincita "era disoccupato, ed è rimasto tale", come da lui stesso raccontato.
Alla presentazione oggi oltre a Niccolo' Contucci, direttore generale Airc, e Carlo Conti, un saluto del presidente della Rai Marcello Foa che ha sottolineato come la Rai 'sostenga da anni questa iniziativa, non solo con la sua forza mediatica ed emotiva, ma con la convinzione che si tratta di una vera battaglia di civilta''. In sala tra gli ospiti anche Carlotta Mantovan, vedova di Fabrizio Frizzi, e oggi in forza in Rai (affianca Clerici a Portobello). Per Conti, ambasciatore Airc da 8 anni, questo è un anno particolare "abbiamo perso un amico amato da tutti che per l'Airc ha fatto tanto, Fabrizio Frizzi. Un male che colpisce senza avvertire, ma oggi più che mai la ricerca va sostenuta". Martedì 6 Radio 3 Scienza raddoppia la sua durata e fa il punto con i massimi esperti italiani, tra i quali Ruggero De Maria, Michele Maio e Andrea Biondi, sullo stato dell'arte della ricerca in Italia. Giovedì 8 tocca a Luca Barbarossa e Andrea Perroni con Radio2 Social Club coinvolgere il pubblico alla donazione con 90 minuti di musica e racconti emozionanti con Red Canzian, Ermal Meta, Serena Rossi e il ricercatore Ugo Pastorino. Venerdì 9 su Rai1 Conti amplifica il suo impegno con una puntata interamente dedicata di Tale e Quale. Conti passa poi idealmente il testimone sabato 10 ad Antonella Clerici con il suo Portobello su Rai1. Domenica 11 una maratona prende il via dall'appuntamento con Uno Mattina In Famiglia dove Ingrid Muccitelli e Luca Rosini (dopo aver ospitato in studio, sabato 10, i volti della campagna e ricordato l'appuntamento con i "Cioccolatini della ricerca" nelle piazze) svegliano il pubblico con una puntata interamente dedicata, ospitando le testimonianze di Mirosa, che sta combattendo contro il tumore all'ovaio, affiancata da Sandro Pignata, suo medico e ricercatore AIRC. Il testimone passa attraverso le frequenze radiofoniche su Rai Radio1 a Life Obiettivo Benessere. Di nuovo in tv negli studi di Domenica In, dove alla signora della domenica Mara Venier è affidato il compito di far correre il numeratore delle donazioni con il suo entusiasmo e con il sostegno del cast e degli ospiti.
Come tradizione la maratona vede la sua naturale conclusione su Rai3 con il racconto della ricerca in seconda serata con lo Speciale Tutta Salute, condotto da Michele Mirabella e Pierluigi Spada con la partecipazione di Carlotta Mantovan.
Rai1 scende in campo con tutti i suoi appuntamenti - quotidiani e non - di approfondimento e di intrattenimento.
Da UnoMattina che per tutta la settimana racconta la ricerca sul cancro ospitando i suoi protagonisti (i ricercatori Alberto Bardelli, Gabriella Sozzi, Michele Maio, Pierluigi Lollini, Franco Locatelli) alla Prova del Cuoco - dove giovedì 8 sarà giudice l'Ambasciatrice AIRC Margherita Granbassi - passando da Vieni da me, che avrà ospite lunedì 5 Sandra Milo e giovedì 8 Michele Bravi. Dalla Vita in Diretta mercoledì 7 con Justine Mattera ambasciatrice AIRC e in collegamento dall'IIT di Genova Benedetto Grimaldi ricercatore AIRC, fino a venerdì 9 con un collegamento speciale con Conti- ai Soliti Ignoti dove Amadeus ospiterà tra le sue identità nascoste due ambasciatrici AIRC. Il contributo di Rai2 Rai2 ospita AIRC nei Fatti Vostri con la testimonianza di Pippo Baudo che nel 1995 fece nascere la prima collaborazione con RAI grazie all'innovativo "Storie al Microscopio". Anche Detto Fatto dà il suo contributo ospitando la testimonial AIRC Giulia Arena. Domenica tocca anche a Quelli che il calcio. Dal 4 all'11 novembre si può donare con una chiamata da telefono fisso o un sms al numero unico 45521, che resterà attivo fino al 31 dicembre per i principali gestori mobili, Sarà lo strumento diretto per ricevere le donazioni in tempo reale. Nella Maratona, impegnate anche RaiSport e tutte le altre testate giornalistiche: TG1 TG2 TG3 e TG Parlamento, RaiNews24, i TG Regionali e Tg2 Medicina 33. cancro. Dalla prima edizione ad oggi, la Rai e l'AIRC sono riusciti a raccogliere oltre 102 milioni di euro in donazioni, soldi destinati ai programmi di ricerca e ai progetti per la formazione e la specializzazione dei giovanissimi talenti della scienza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA