Non mentire, Preziosi e Scarano sul set

Serie Mediaset regia Tavarelli, da drama Gb fratelli Williams

Sono iniziate le riprese di "Non Mentire", nuova serie prossimamente in onda su Canale 5, che vede protagonisti Alessandro Preziosi e Greta Scarano. La fiction, prodotta da Indigo Film, e diretta da Gianluca Maria Tavarelli (già regista di Borsellino, Maria Montessori, Il giovane Montalbano e Il commissario Maltese), vede nel cast anche Fiorenza Pieri, Paolo Briguglia, Claudia Potenza, Duccio Camerini, Simone Colombari e Matteo Martari.

La vicenda si svolge a Torino che con le sue atmosfere d'altri tempi, i sontuosi edifici barocchi, le caffetterie, i grandi viali e le piazze, ben si presta a fare da sfondo a questo thriller relazionale. La storia comincia nel momento in cui Laura, insegnante di un liceo di Torino, accetta di uscire con Andrea, stimato e affascinante chirurgo, e padre di uno dei suoi studenti. La serata scorre in modo piacevole, tra loro c'è complicità e attrazione. Sembrerebbe l'appuntamento perfetto... Ma il giorno dopo, mentre Andrea confida a un amico che spera di rivedere presto la donna, Laura lo denuncia per stupro. Cosa è successo davvero quella notte? Non ci sono prove, solo le loro testimonianze a confronto. Ed entrambi sembrano sconvolti e in buona fede. Ma allora chi dice la verità?

  Cosa nasconde il passato di entrambi? E' questa la sfida che la polizia dovrà affrontare, tra pregiudizi, bugie e colpi di scena. Di certo c'è solo che il loro incontro cambierà per sempre le loro vite, e avrà terribili conseguenze sulle rispettive famiglie.

La serie, prodotta da Nicola Giuliano, Francesca Cima e Carlotta Calori, è tratta da una produzione originale di Two Brothers Pictures per ITV - uno dei migliori drama arrivati dal Regno Unito Liar-l'amore bugiardo che ha registrato picchi di oltre 9 milioni di telespettatori per la season finale. Scritta dai creatori di The Missing, Harry e Jack Williams. Trasmesso nell'autunno 2017 in pieno "Weinstein-gate" esaminava la cronaca dei fatti attraverso prospettive alternate dei due protagonisti. La versione italiana vede la sceneggiatura di Lisa Nur Sultan in collaborazione con Gianluca Maria Tavarelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA