Da Flash a Skam, le novità di Fuoriserie

Incontri in Maremma 22-24 giugno tra tv, cinema e racconto

     L'anteprima assoluta di "Flash", pilota per serie tv scritto e diretto da Valerio Vestoso, vincitore del Premio Solinas La Bottega delle webseries creato da Rai Fiction, che andrà in onda su Rai3 il 29 giugno in seconda serata (on line su Rai Play dal 22 alle 21). E' una delle anticipazioni della prima edizione di FuoriSerie. L'appuntamento è dal 22 al 24 giugno per il nuovo festival delle serie tv che tra Orbetello, Grosseto e l'azienda agricola La Parrina ospiterà proiezioni e incontri dedicati a un fenomeno che sta ridisegnando i confini del racconto per immagini. Nel cast di "Flash" Fabrizio Falco, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Giovanni Esposito, Giovanni D'Addario, Antonio De Matteo, Emanuela Fanelli. La commedia, narra le avventure di un gruppo di fotografi di cerimonie. Tra le anteprime anche Smilf, per gentile concessione di Sky, una irriverente comedy Usa. Scritta, interpretata e diretta dall'attrice rivelazione Frankie Shaw, racconta in maniera ironica e senza filtri le vicende di una giovane madre single di South Boston che cerca di districarsi tra i doveri della maternità e i desideri che la animano.
Tra gli appuntamenti in programma, l'analisi sul successo di Skam Italia, la rivoluzionaria serie teen coprodotta da Timvision production e Cross Production le cui riprese della seconda stagione inizieranno nei prossimi giorni a Roma. Remake della celebre serie norvegese ambientata in un liceo di Oslo, ha rapidamente conquistato l'Europa. La versione Made in Italy vede alla regia Ludovico Bessegato che firma anche la sceneggiatura.
"Di questa serie sono state fatte varie versioni ma quella Italiana è stata quella che ha riscosso maggior successo a livello internazionale, oltre 10 mila commenti al giorno sui social anche all'estero, i ragazzi ci vengono dietro". Primo appuntamento del festival, venerdì 22 alle 16.00 con 'Grandi scrittori piccoli schermi'. Videointervista ad Andrea Camilleri a cura di Felice Laudadio. Tra i dibattiti previsti nelle giornate in maremma, anche Ragazze elettriche dal titolo del libro di Naomi Alderman (Nottetempo) - che presto diventerà una serie tv-  Il dibattito invece affronta la narrazione femminile da Glow a The Handmaid's Tale (serie evento già andata in onda su Timvision). FuoriSerie è diretto dall'avvocato esperto in diritto d'autore Giuliana Aliberti e dal critico cinematografico Fabio Ferzetti.
"Da qualche anno - spiegano i due ideatori - le serie tv sono diventate il nuovo oggetto del desiderio per il pubblico di tutto il mondo.
Curatissime fluviali, scritte, interpretate e spesso dirette da grandi talenti, ma sempre più coraggiose e addirittura sperimentali. Tanto che le nuove non vanno più a rimorchi del cinema ma, anzi è spesso dalla televisione che oggi arrivano divi, tendenze, sfondi soggetti, accanto ai grandi successi mondiali ci sono le diverse stagioni di Romanzo Criminale o Gomorra, l'acclamato The Young Poppe di Sorrentino, mentre nel 2018 vedremo anche l'Amica geniale, la serie tratta dai libri di Elena Ferrante...". Di questo e di altro si parlerà in Fuori serie. Il festival vuole indagare questo mondo in ebollizione con un occhio di riguardo al "made in Italy" che sta conquistando - e promette di continuare a farlo nelle prossime stagioni - le platee internazionali. Spazio dunque a proiezioni, incontri, riflessioni, capaci di raccontare un universo in continua evoluzione: i soggetti (broadcaster, piattaforme, grandi network) a caccia di talenti e contenuti, le figure professionali emergenti (in primis lo showrunner), la contaminazione di genere e formati che sta cambiando profondamente le abitudini degli spettatori, il dialogo tra la nuova serialità e le forme di racconto che l'hanno preceduta (dalla letteratura al cinema, dal giornalismo al fumetto).

  FuoriSerie è realizzato con la partecipazione del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, della Scuola di Cinema Gian Maria Volontè, dell’Università La Sapienza di Roma Dipartimento Arti e Scienze dello Spettacolo, in collaborazione con MIUR Direzione Generale per lo Studente e in collaborazione con Associazione Produttori Televisivi (APT), con Premio Solinas, con Toscana Film Commission e con Toscana Promozione Turistica. Con la partecipazione di TIMVISION, di Aeroporto Civile della Maremma, di Antica Fattoria La Parrina e di Euro Forum Comunicazione. Con la media partnership di Rai Fiction

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA