Seven Women, da Drescher a Jebreal

Donne che lottano nel film di Yvonne Sciò l'8 marzo su Sky Arte

(ANSA) - ROMA, 07 MAR - Hanno la grinta nel sangue e determinazione da vendere le donne che Yvonne Sciò ha scelto come protagoniste del suo "Seven women", il film documentario di cui è autrice, regista e produttrice in onda l'8 marzo in prima assoluta e in esclusiva su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) alle 21.15. Al centro del film 7 donne più o meno note, incontrate dalla regista tra Stati Uniti e Italia, che raccontano le loro vite a viso aperto: c'è Rosita Missoni, fondatrice con Ottavio della celebre maison, c'è Patricia Field, costumista di film cult come "Il diavolo veste Prada", e poi la giornalista di origini palestinesi Rula Jebreal, le artiste Alba Clemente e Susanne Bartsch, la prima top model di colore Bethann Hardison, impegnata politicamente per i diritti degli afroamericani, fino all'attrice Fran Drescher, protagonista amatissima della serie The Nanny (in Italia La tata). "Amo raccontare le donne, quelle che lottano e che magari sono riuscite ad anticipare i tempi senza smettere mai di sognare", dice la regista.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA