Pechino Express, settima puntata: verso il Sol Levante

Terzo e ultimo appuntamento attraverso le strade di Taiwan per la tappa più movimentata di questa edizione: i viaggiatori saranno chiamati a sfidarsi lungo un percorso di 300 chilometri

Pechino Express arriva alla sua settima tappa, la più “movimentata” di questa edizione, in onda mercoledì 18 ottobre alle ore 21.20. Per il terzo e ultimo appuntamento attraverso le strade di Taiwan, i viaggiatori saranno chiamati a sfidarsi lungo un percorso di 300 chilometri. A guidare la spedizione, come sempre, ci sarà Costantino della Gherardesca, impegnato a inizio puntata a far partire via radio la sfida eliminazione, che stabilirà quale coppia tra gli Amici e i Compositori sarà costretta ad abbandonare la gara.

I viaggiatori partiranno dal Nan Yao Temple di Changua per arrivare al traguardo finale posto presso la Memorial Hall di Sun Yat-sen, a Tapei, costruita in memoria di quello che è considerato uno dei più importanti rivoluzionari cinesi, padre della Cina moderna. Il gruppo dei viaggiatori farà tappa intermedia alla Lion’s Head Mountain, lungo il cui sentiero i concorrenti saranno alle prese con la bandiera nera, che farà perdere una posizione in classifica alla coppia che non riuscirà a disfarsene. Alla fine di questa tappa scopriremo chi raggiungerà il Giappone, dove si svolgeranno le ultime tre tappe di questa edizione.


A sfidarsi ci saranno la coppia vincitrice tra gli #amici (Guglielmo Scilla e Alice Venturi) e i #compositori (Achille Lauro e Boss Doms), oltre alle #caporali (Antonella Elia e Jill Cooper), alle #clubber (Ema Stokholma e Valentina Pegorer), ai #modaioli (Marcelo Burlon e Michele Lamanna), che hanno vinto la puntata della scorsa settimana, e ai #maschi (Francesco Arca e Rocco Giusti).

Lungo il percorso la popolazione locale si affiancherà ai viaggiatori di Pechino Express, supportandoli in frenetiche prove di abilità e adrenaliniche missioni, che metteranno a repentaglio anche l’incolumità fisica delle coppie in gara. Pechino Express vive anche sul web grazie al sito ufficiale pechinoexpress.rai.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA