Lost Worlds, viaggio negli angoli remoti del pianeta

In anteprima dal 10 marzo su Discovery Channel HD e Sky 3D

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - Dallo studio del caimano più grande del Sud America e della rarissima aquila arpia al trekking attraverso la foresta pluviale della Guyana, nel nord dell'Amazzonia, e l'ostile regione del Borneo in Indonesia: è un viaggio alla scoperta dei luoghi più pericolosi del mondo, tra meraviglie della natura e paesaggi incontaminati, Lost Worlds, la nuova docu-serie firmata Discovery, in onda in prima visione su Discovery Channel HD (canali 401 e 402 di Sky) e Sky 3D (canale 150), dal 10 marzo ogni giovedì alle 21.
    Monty Halls, esperto di scienza e storia naturale, e Leo Houlding, scalatore professionista con una forte attitudine al rischio, svelano gli ultimi segreti del pianeta, mossi da esperienza, voglia di avventura e conoscenze scientifiche.
    Grazie all'impiego di tecnologie all'avanguardia e al realismo delle immagini 3D, il telespettatore potrà immergersi in luoghi mai conosciuti prima dall'essere umano, tra rare specie animali, immagini aeree e paesaggistiche mozzafiato, numerose insidie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA