Primo programma non sportivo per Pardo

Da 18/2 su Italia, talk-game show con Il presidente I. Pivetti

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - ''Con Tiki Taka abbiamo portato fuori dal ghetto la cultura popolare del calcio. Ora ci proviamo con le idee. Politica compresa''. Parola di Pierluigi Pardo, da giovedì alla sua prima volta da conduttore di un programma non sportivo con ''Maggioranza Assoluta'', in seconda serata, il 18 e il 25 febbraio, su Italia 1. Protagonisti, cinque personaggi diversi a puntata, pronti a sfidarsi a colpi di parole e idee su temi di attualità, costume, società, informazione, politica, e cronaca. A partire da Roberto Formigoni, Vladimir Luxuria, Filippo Facci, Francesca Barra e il comico Andrea Pucci. Quattro i round a eliminazione diretta, più un test psicologico finale, sotto lo sguardo de Il presidente Irene Pivetti e con il pubblico da casa a decretare il vincitore.
    ''L'idea è quella del talk - racconta Pardo - con tanta interattività, una buona parte di game e servizi. Sul tavolo, temi come le unioni civili, l'uso delle armi e la difesa personale, le droghe leggere, l'alimentazione tra vegani e carnivori''

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA