In Slovenia al via la Settimana Italiana

Moni Ovadia legge Dante

(ANSA) - LUBIANA, 21 OTT - La XIX Settimana della Lingua Italiana nel mondo (21 - 27 ottobre) si aprirà a Lubiana con un confronto fra attori, registi e produttori artistici italiani e sloveni per parlare dell'italiano sui palcoscenici condivisi, il modo scelto per declinare il tema che caratterizza l'edizione di quest'anno in tutto il mondo ("L'Italiano sul palcoscenico").
    L'evento odierno, organizzato dall'Istituto italiano di cultura e dall'Ambasciata d'Italia a Lubiana in collaborazione con il Forum italo-sloveno, vedrà i protagonisti scambiarsi opinioni ed esperienze anche all'insegna della collaborazione in campo artistico fra i due paesi.
    Fra gli appuntamenti in calendario durante la settimana da segnalare lo spettacolo di Moni Ovadia mercoledì prossimo al Mali Teater della capitale slovena. L'attore, cantante, musicista e scrittore di orgini bulgare leggerà in musica il canto XXVI dell'Inferno di Dante Alighieri. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA