Riondino apre stagione Duse a Bologna

Protagonista nel Maestro e Margherita l'11 ottobre

(ANSA) - BOLOGNA, 10 OTT - Il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov aprirà l'11 ottobre la stagione di prosa del Teatro Duse di Bologna: Michele Riondino sarà il protagonista nel ruolo di Satana, assieme a Francesco Bonomo nel duplice ruolo del Maestro e di Ponzio Pilato e a Federica Rosellini nelle vesti di Margherita. La regia è firmata da Andrea Baracco.
    "Il Maestro e Margherita, dove si passa dal registro comico alla tirata tragica - spiega il regista - è un romanzo pieno di colori potenti e assoluti, tutti febbrilmente accesi, quasi allucinanti. Un romanzo perturbante, complesso e articolato come il costume di Arlecchino, in cui si intrecciano numerose linee narrative, e dentro il quale prendono vita un numero infinito di personaggi, se ne contano circa 146, che costituiscono una sorta di panorama dell'umano e del sovraumano". "Dal diavolo - aggiunge - nella figura seduttiva e mondana di Woland, una sorta di clown feroce che dirige una sarabanda demoniaca, a personaggi che rimandano all'universo grottesco di uno dei maestri di Bulgakov, Nikolaj Gogol".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA