Drammaturgia antica al Plautus Festival

A Sarsina 12 appuntamenti dal 14/7, con quattro prime nazionali

(ANSA) - SARSINA (FORLI'-CESENA), 11 LUG - Un cartellone con 12 appuntamenti, dalla drammaturgia antica a quella moderna e contemporanea, compone la 58/a edizione del 'Plautus Festival', a Sarsina dal 14 luglio al 21 agosto. La donna, "che muove il sole e le altre stelle", parafrasando il verso della Divina Commedia, è il 'fil rouge' della rassegna, il palcoscenico più importante dedicato al dramma antico.
    Quattro le prime nazionali, a partire da 'Sulla nave di Teseo', di e con Simone Castano (14/7) al Foro Romano, per proseguire con 'Didonis Fabula' di Michele De Martino, dall'Eneide di Virgilio, con Vanessa Gravina (15/7, Museo nazionale archeologico sarsinate). Ed ancora, di Tito Maccio Plauto, 'Pseudolo' con Ettore Bassi (29/7) e 'Aulularia' con gli Attori Laboratorio Teatrale (21/8), entrambi all'Arena Plautina.
    In scena pure Medea, Antigone, Orestea, Cassandra, Miles Gloriosus, ma anche 'La morte della Pizia' di Durrenmatt (9/8), con Daniele Pecci, e 'Il fu Mattia Pascal' di Pirandello (22/7), con Pino Quartullo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA