Barbareschi, pensare a futuro del teatro

Lavoriamo per una nuova legge e a decuplicare il Fus

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - "Ora, dopo essermi occupato dell'Eliseo, credo si debba guardare al futuro e voglio lavorare per e con i miei colleghi di tutto il teatro italiano per cambiare il sistema, avere finalmente una legge nuova e soprattutto arrivare a aumentare, ma di tanto, a decuplicare il Fus, che sarebbe comunque una cifra irrilevante per il bilancio dello stato", dichiara Luca Barbareschi presentando la nuova stagione e i progetti crossmediali del sistema Teatro Cinema Tv Eliseo.
    Non vuole riaprire la discussione sui "soldi ottenuti secondo la legge e non contro", previsti dalla manovrina finanziaria, per ora approvata alla Camera, e ringrazia "tutti quelli che mi hanno aiutato, tutti i deputati della commissione Bilancio e i ministri che si sono interessati e che hanno voluto sostenere l'Eliseo, luogo d'eccellenza teatrale della comunità romana".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA