Ida Magli, concerto omaggio a Roma

Il 13 marzo all'Eliseo. Barbareschi, intelligente e lucida

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - A poche settimane dalla scomparsa di Ida Magli, antropologa e scrittrice, autrice di Matriarcato e potere delle donne e di Gesù di Nazareth - Tabù e trasgressione, il Teatro Eliseo, in collaborazione con il Conservatorio Santa Cecilia, le dedica il concerto di domenica 13 marzo. A seguire, gli amici Barbara Palombelli, Giordano Bruno Guerri e Luca Barbareschi ricorderanno sul palco questa grande figura, sempre attenta alle questioni delle donne e della religione.
    "Sono molto orgoglioso di fare un omaggio alla mia amica Ida Magli al concerto di domenica all'Eliseo - spiega il direttore artistico Luca Barbareschi - Persona di grande coerenza, intelligenza e sempre lucida nell'analisi degli epifenomeni economici e religiosi nel mondo. Ida Magli è stata per noi tutti fonte di ispirazione nel suo ruolo di antropologa e fine osservatrice politica". Gli interpreti dell'Orchestra di Santa Cecilia, guidata dal maestro Dario Lucantoni, si cimenteranno in un programma sinfonico, da Kodaly a Cajkovskij.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA