Scala: da prima 'solidale' 139 mila euro

Dai biglietti venduti dal Comune finanziamenti a 10 progetti

(ANSA) - MILANO, 27 FEB - Con la vendita dei biglietti del Comune di Milano per la prima dello scorso 7 dicembre alla Scala, Palazzo Marino ha raccolto 139 mila euro che ora serviranno a finanziare 10 progetti di solidarietà. Da quando Giuliano Pisapia è diventato sindaco e ha deciso di vendere i biglietti invece di omaggiare autorità e consiglieri comunali, sono stati raccolti in cinque prime 860 mila euro. Rispetto al Fidelio del 2014 grazie a Giovanna d'Arco sono stati ricavati tremila euro in più. Ora che è a fine mandato, Pisapia spera che la "prassi" della Scala solidale "proseguirà".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA