Bmw entra fra i soci della Scala

Approvato il bilancio preventivo 2015, con qualche riserva

(ANSA) - MILANO, 15 FEB - Dopo l'ingresso lo scorso dicembre Dolce & Gabbana e Kuehne + Nagel, anche Bmw entra come socio della Scala. Più precisamente come socio fondatore sostenitore, dunque con un contributo di almeno 600 mila euro in cinque anni.
    La decisione è stata ratificata dall'assemblea dei soci che oggi, così come il cda, si è riunita per approvare la previsione di bilancio 2016. Nonostante l'ok, alcuni dei soci hanno espresso e fatto mettere a verbale delle riserve, preoccupato ad esempio per le erogazioni liberali (quasi 11 milioni nel 2015) perché le considerano una voce troppo aleatoria nonostante il sovrintendente Alexander Pereira abbia assicurato che nel 2016 "la cifra non sarà più piccola".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA