Franceschini, Coppola? Roma la bellezza

Ministro, la regista qui per ciò che fa ammirare l'Italia

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "L'opera è ciò per cui l'Italia è desiderata, ammirata e guardata nel mondo. Del resto, che Sofia Coppola abbia deciso di venire qui e stare un mese e mezzo per fare un'opera, è perchè è Roma ed è la Traviata": lo ha detto questa mattina il ministro del Mibact, Dario Franceschini, durante la visita al laboratorio di scenografia del Teatro dell'OPera di Roma, commentando la notizia del progetto della Traviata diretta a maggio da Sofia Coppola su idea di Valentino Garavani. "La regista qui potrà immergersi e ubriacarsi di bellezza" ha aggiunto il ministro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA